Courbet


Funerale a Ornans Gli spaccapietre (Dresda) L'atelier del pittore Opere di Courbet (video)


torna indietro: Artisti

Gli spaccapietre (Dresda)

Itinerari d'arte  >  Artisti

Gli spaccapietre  è un'opera dipinta da Courbet nel 1849. Un tempo conservata a Dresda,  presso la Gemaldegallerie, è andata distrutta durante la seconda guerra mondiale.  Si tratta di una delle tante versioni che hanno come soggetto questi operai. Courbet lavora con metodo, fa molti studi, molti bozzetti e diverse versioni di un soggetto, perchè vuole studiare a fondo la realtà.
L'occhio indagatore dell'artista lavora in maniera spietata per mettere a nudo ogni dettaglio, senza abbellimenti: le toppe sulle maniche della camicia, lo strappo del panciotto, le calze bucate, gli zoccoli vecchi, consumati. E poi gli strumenti del lavoro, la gerla, la pala i picconi, a destra la pentola con il pane. Tutto, nel quadro assume la stessa importanza visiva. L'ambiente è un paesaggio spoglio, essenziale e mette in rilievo i protagonisti che diventano monumentali.
Molto sigificative le dimensioni notevoli del dipinto per una scena che da gran parte della critica di allora viene considerata volgare, indegna di rappresentazione, poteva essere tollerata solo se piccola. Anche le dimensioni sono una provocazione di Courbet.
Questo, come altri dipinti di Courbet, è un'opera di denuncia, che mette a fuoco in maniera molto lucida temi come la povertà, la precarietà della vita, la durezza del mondo del lavoro. L'artista propone pitture di carattere altamente sociale, ma anche allegoriche, riferite alla vita e ai suoi protagonisti, che non sono personaggi di spicco della società, o esempi da seguire per virtù, ma questi operai anonimi, considerati senza valore dalla classe dirigente, senza volto, girati di spalle o con la faccia nascosta dal cappello.

A. Cocchi.


Bibliografia

G. Cricco, F. P. Di Teodoro Itinerario nell'arte vol. 3. Zanichelli editore. Bologna 2004
C. Bertelli, G, Briganti, A. Giuliano Storia dell'arte italiana. Vol. 4, Electa Mondadori editore.
J. J. Fernier, Courbet. Dossier Art n. 99. Giunti, Firenze 1995

 

Approfondimenti:Courbet, operai, lavoro, tema sociale.

Stile:Realismo, Ottocento.

Per saperne di più sulla città di: Dresda

 

disegni da colorare


Gustave Courbet. Gli spaccapietre. Dett. 1849. Olio su tela. Dresda, Gemaldegallerie


Gustave Courbet. Gli spaccapietre. 1849. Olio su tela. Già a Dresda, Gemaldegallerie, l'opera è stata distrutta durante la seconda guerra mondiale.