Animali del Devoniano


Ammonite Botriolepidi Cefalaspidi Celacanto Cladoselache Dinichtys Dolicosoma Dunkleosteus Eustenottero Euzonosoma Gemuendina Holoptichius Ictiostega Stensioella


torna indietro: Il Paleozoico

Dolicosoma

La rubrica degli Animali preistorici  >  Il Paleozoico

Uno dei generi più curiosi  tra gli Animali vissuti nel Carbonifero superiore è il Dolicosoma (denominazione scientifica: Dolichosoma), conosciuto attraverso i resti fossili ritrovati nella Repubblica Ceca.
Il Dolichosoma apparteneva al gruppo dei Lepospondili e all'ordine degli Aistopodi, era un Anfibio che poteva raggiungere circa un metro di lunghezza con il corpo serpentiforme, dotato di una colonna vertebrale con oltre duecento vertebre, completamente privo di arti. Viveva nei laghi e negli stagni, talvolta probabilmente usciva dall'acqua strisciando sulle rive e si nutriva di piccoli animali che trovava nell'acqua o sulla terraferma.

Asaki San

 

 


Bibliografia:

 V. De Zanche, P. Mietto. Il mondo dei fossili. Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 1977

L.B. Halstead, G. Caselli. Evoluzione ed ecologia dei dinosauri. Eurobook Londra, 1976; Vallardi Industrie Grafiche per l'edizione in lingua italiana, Lainate (MI) 1976

L. Cambournac, M.C. Lemayeur, B. Alunni, E. Beaumont. Dinosauri e animali scomparsi. Edizioni Laurus, Bergamo.

P. D'Agostino. Dinosauri dalla A alla Z. De Agostini editore, Novara 2010

D. Meldi, S. Boni, L. Cecchi. Dinosauri dalla A alla Z. Origine, evoluzione, estinzione. Rusconi Libri S.p.a. Santarcangelo di Romagna.

 

 

Approfondimenti:dolicosoma, dolichosoma, Carbonifero, animali preistorici, animali, evoluzione, fossili, Asaki San, .

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 



 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK