Antonio Canova

In una sintesi perfetta tra forme naturali e bellezza ideale, l'arte di Canova si esprime attraverso una raffinatissima lavorazione del marmo. Sotto le sue mani il materiale inerte della pietra prende vita con effetti di morbidezza e trasparenza insuperabili.

 

Antonio Canova. Amore e Psiche. 1793. Marmo, 155 × 168 × 101 cm.  Parigi, Louvre
Antonio Canova. Amore e Psiche. 1793. Marmo, 155 × 168 × 101 cm.  Parigi, Louvre

Indice dei contenuti
Mappe concettuali (.pdf) / Riassunti / Materiale didattico
Approfondimenti / Opere

Cenni sulla vita e produzione artistica

 

Antonio Canova (Possagno 1757-Venezia 1822) è uno dei più grandi protagonisti del Neoclassicismo. E' stato principalmente uno scultore, ma fu anche pittore, ed ebbe una carriera di grande successo e fama internazionale.
La sua grandezza sta nell'aver raggiunto un perfetto equilibrio tra forme naturali e spontanee e forme ideali, secondo i principi teorizzati dal Winckelmann sulla "bellezza ideale".

 


Antonio Canova. Autoritratto. 1790.
Firenze, Uffizi cm. 66X55

 


Canova, partendo dalla natura e da uno studio sul vero e sulle opere antiche, sviluppò una ricerca di sintesi e astrazione, realizzò composizioni sobrie e composte, dai movimenti aggraziati e dalle forme idealizzate.
Apprezzatissima anche presso i suoi contemporanei è la sua lavorazione del marmo, trattato con un'abilità tecnica particolarmente raffinata, che lo portò a realizzare forme perfette e dall'aspetto morbido. Le superfici delle sue statue sono levigate con un processo paziente e lunghissimo, fino ad ottenere effetti di luminosità e trasparenza che rende quasi incorporee le forme.

 


Antonio Canova. Danzatrice con le mani sui fianchi. Dett. 1812.
San Pietroburgo. Hermitage.


Oltre a numerosi ritratti, realizzò opere di tema mitologico e monumenti funerari. Tra le opere più famose  di Canova, si possono ricordare: Amore e Psiche, le diverse versioni dell'Ebe, le Danzatrici, il Monumento funerario a Maria Cristina D'Austria.

 


Antonio Canova. Monumento funerario a Maria Cristina D'Austria.
1798-1805. Vienna. Augustinerkirche.

 

La grande produttività di questo a artista insieme all'altissima qualità delle opere è in parte dovuta anche alla razionale ed efficiente organizzazione del suo famoso studio romano, moderno esempio di atelier.

A. Cocchi

 

 

Mappa concettuale [.pdf]
Canova. Mappa concettuale

Canova.  

Mappa concettuale con riferimenti alla formazione, stile e descrizioni sintetiche delle opere principali. Autore: A. Cocchi
Questa mappa può essere scaricata come documento PDF

Antonio Canova è stato un artista di qualità e tecnica insuperabili. La mappa che Geometrie fluide dedica allo scultore veneto spiega lo stile, il procedimento tecnico e le opere principali in modo chiaro e sintetico.

€ 5,00
Acquista

Per riceverlo subito nella tua posta elettronica, inserisci il tuo indirizzo e-mail nella casella qui sotto e poi clicca il pulsante "acquista".
Acquista

 

 

 

  

 

   

Video

 

Artesplorando

Canova: vita e opere in 10 punti. Da You Tube

 

 

 

Giuseppe Vicari. Antonio Canova scultore. Da You Tube

 

 

 

 

  Rendarte Piaz

Antonio Canova lo scultore del Bello

estratto da Rai Storia. Da You Tube

 

 

 

 

 

   anitinato12

Possagno - Antonio Canova

 

 

 

Vuoi dedicare un'opera di Canova a qualcuno? Vedi: L'opera Amore e Psiche di Canova vista da Ugo.

 

 

 

Bibliografia e sitografia

 

M.F. Apolloni Canova. Dossier Art n. 68., Giunti editore, Firenze 1985
G. Dorfles, C. Della Costa, M. Ragazzi Lineamenti di storia dell'arte.vol 2. Dal Rinascimento ad oggi. Istituto Italiano Edizioni Atlas, Bergamo 2006
E. Bernini, R. Rota. Figura 2. Profili di storia dell'arte. Editori Laterza, Bari 2000
M. Praz, G. Pavanello. L'opera completa del Canova. Classici dell'arte Rizzoli, Milano 1966

 

   

   
Approfondimenti
Loading…