Affreschi della Rocca Isolani

Nella Rocca Isolani di Minerbio, a circa venti chilometri da Bologna, Amico Aspertini ha dipinto ad affresco la Sala di Marte, recentemente riportata alla luce da un attento restauro, la Sala di Ercole e la Sala dell'Astronomia.
Il lavoro appartiene alla maturità dell'artista e gli fù stato commissionato dalla famiglia Isolani in occasione della ritrutturazione della Rocca, negli anni 1538-42.
Rocca Isolani
fa parte di un complesso architettonico comprendente anche un Palazzo e la Torre colombaia, intorno a tali edifici, a partire dall'inizio del XV secolo, si fù formato il borgo di Minerbio.
Nelle tre sale affrescate Amico Aspertini ha sviluppato un ricco repertorio di immagini classicheggianti con figure e simboli mitologici, allegorie, erme su pilastri e grottesche di grande fantasia.
Le composizioni sono organizzate entro finte architetture e in monocromo, con l'eccezione del medaglione di Marte, dipinto a colori vivaci, sul soffitto della sala omonima.
Lo stile sciolto, energico, fortemente espressivo, ricco di soluzioni e di grande potenza fantastica, non sembra risentire della malattia che che aveva colpito il pittore in questi anni, incrinando il suo equilibrio mentale e portandolo alla miseria. E' sorprendente anche la tecnica: il rapido dipingere con entrambe le mani e due pennelli, come ci viene riportato dalle testimonianze di allora e dall'analisi delle pennellate.

A. Cocchi


 

Biliografia e sitografia

W. Bergamini Scultura emiliana: vitalità primitiva e incontro di esperienze, in: AA.VV. Arte in Emilia Romagna. Electa editrice, Milano 1985
C.C. Malvasia. Le pitture di Bologna. Edizioni Alfa, Bologna, 1969
A. Ottani Cavina, Lezioni di Storia delle Arti, Università di Bologna, 1984
G. Silvestri Amico Aspertini, pittore di traverso. Anticlassico nella Bologna del '500. in: www.Repubblica.it
C. Tarozzi Amico Aspertini, un eccentrico classicista bolognese, in: www.faronotizie.it
C. Volpe. La pittura nell'Emilia e nella Romagna. Raccolta di scritti del Cinque, Sei e Settecento. Artioli editore, Modena 1994
C. Volpe Vicende pittoriche dal Gotico al Manierismo, in: AA.VV. Arte in Emilia Romagna. Electa editrice, Milano 1985
La Nuova Enciclopedia dell'Arte Garzanti, 1986

Approfondimenti
Loading…