Home  /  Artisti  /  Monet

Ritratto di J. F. Jacquemart con l'ombrello

Il Ritratto di J.F. Jaquemart con l'ombrello, del 1865, appartiene al momento in cui Monet lavora con molto impegno sotto la guida di Courbet. E vediamo che apprende la tecnica dei colori luminosi sovrapposti alla base scura.
Ma Monet porta avanti il processo di costruzione della forma mediante il colore. Nei particolari: il foulard, il viso, il cane, l'effetto del sole filtrato dai rami; tutto il quadro è costruito dal colore, dall'accostamento di una zona colorata all'altra, senza passaggi intermedi, senza sfumature.

A. Cocchi


Bibliografia e sitografia:

L. Rossi Bortolatto. L'opera completa di Claude Monet. Classici Dell'arte Rizzoli, Milano, 1966
G. G. Lemaire. Monet. Dossier Art. Giunti, Firenze 1990
G. Cricco, F.P. Di Teodoro Itinerario nell'arte vol. 3 Dall'età dei lumi ai nostri giorni Zanichelli, Bologna 1996
G.C. Argan L'Arte Moderna 1770/1970 Sansoni, Firenze 1980
AAVV La nuova enciclopedia dell'arte Garzanti 1986
G. Dorfles, F. Laurocci, A. Vettese. Storia del'arte. L'Ottocento. Vol. 3. Istituto Italiano Edizioni Atlas, Bergamo 2005

   

   
Approfondimenti
Loading…