Tomba di Dante

Nel 1780 per opera dell'architetto Camillo Morigia fu costruito il tempietto dove riposa Dante Alighieri.
In stile Neoclassico fù l'esterno, mentre all'interno vi fù un rilievo di Pietro Lombardo, posto sopra il sarcofago. Il rilievo fu scolpito nel 1483 e raffigura Dante davanti a un leggio. Al centro si trova una lampada settecentesca alimentata con olio d'oliva degli Appennini toscani, donato ogni anno la seconda domenica di settembre dalla città di Firenze. 
Una cancellata porta in un giardino denominato “Quadrarco di Braccioforteâ€Â, sotto il quale sono collocati i due sarcofagi.

Alessandra Biguzzi


 

 

   

   
Approfondimenti
Loading…