Valle delle Regine


Deir el Medina La costruzione delle tombe Necropoli di Ta set neferu Storia della necropoli di Ta set neferu Testimonianze cristiane nella Valle delle Regine Tipologie delle tombe nella Valle delleRegine Tomba anonima n. 40 Tomba del principe Ahmès Tomba del principe Amon-her-khepeshef Tomba del principe Kha-em-uaset Tomba del principe Seth-her-khepeshef Tomba della regina Nebet-tauy Tomba della regina Tity Tomba incompiuta della regina Sat-Ra


torna indietro: Luxor

Tomba del principe Kha-em-uaset

Turismo d'arte  >  Luxor

Il rinvenimento della Tomba del principe Kha-em-uaset, avvenuto durante la Missione Archeologica Italiana nella Valle delle Regine del 1903-05, rappresenta una delle più importanti scoperte, insieme a quello della tomba del principe Seth-her-khepeshef.
La sepoltura principesca, classificata dagli archeologi come numero 44, si trova sul versante sud-ovest dello uadi principale e risale alla XX dinastia, precisamente durante il regno di Ramesse III. Infatti è la tomba del figlio primogenito del faraone.
Di grandi dimensioni, completamente scavata nella montagna, copre una lunghezza di circa trenta metri e per la sua conformazione appartiene al III tipo.
Dopo una scala di ingresso, la Tomba di Kha-em-uaset è sviluppata a cannocchiale, con una serie di corridoi, la camera sepolcrale e un'ultima sala nel fondo. Sui lati del corridoio principale si aprono due vani accessori.
Nonostante abbia subito numerosi saccheggi e violazioni, dal suo interno sono stati recuperati numerosi reperti, molti dei quali oggi si trovano nel Museo Egizio di Torino. Il più importante di questi è il frammento del sarcofago in granito rosa su cui è scolpito a rilievo il ritratto del principe. L'interno è ricco di decorazioni pittoriche con figure di divinità e numerosi geroglifici dove ricorre il nome di Ramesse III.
Questa tomba è stata riutilizzata in epoche successive, poichè al momento della sua scoperta Schiaparelli trovò  il corridoio principale ingombro di circa quattrocento sarcofagi appartenenti a defunti di epoche diverse.

A. Cocchi


BIbliografia.

C. Le Blanc, A. Siliotti e prefazione di M. I. Bakr. Nefertari e la Valle delle Regine. Giunti, Firenze, 2002
A. Gabucci (a cura di), A. Fassone, E. Ferraris. Storia dell'architettura. Egitto.  Gruppo Editoriale l'Espresso. Bergamo, 2009
AA.VV. La Storia dell'Arte. Le prime civiltà. Electa editore. Milano, 2006
AA.VV. Egitto. Archeologia e storia. Vol. I Folio editrice
G. Cricco, F.P. Di Teodoro Itinerari nell'arte. Vol. I. Zanichelli editore, Bologna 2003
E. Bernini, R. Rota Eikon. Guida alla storia dell'arte. Vol.I. Editori Laterza, Bari, 2005
M. D. Appia Egitto. L'avventura dei Faraoni fra storia e archeologia. Fabbri Editori, I fasc.
F. Negri Arnoldi Storia dell'arte vol I. Gruppo editoriale Fabbri, Milano 1985
P. Adorno, A. Mastrangelo Arte. Correnti e artisti. Vol. I. Casa editrice G. D'Anna, Firenze 1994
N. Frapiccini, N. Giustozzi. La geografia dell'arte. Vol.1 Hoepli editore, Milano 2004
S. Pernigotti Gli artisti nell'antico Egitto Dossier in Archeo. Attualità del passato. anno XVII n.1 (191) gennaio 2001

 

Approfondimenti:tomba, necropoli, egittologia, archeologia, architettura, pittura.

Stile:Arte egizia.

Per saperne di più sulla città di: Luxor

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 


Ingresso della Tomba di Kha-em-uaset. XX dinastia. Valle delle Regine, Luxor. Fonte: C. Le Blanc, A. Siliotti e prefazione di M. I. Bakr. Nefertari e la Valle delle Regine. Giunti, Firenze, 2002


Dipinti della Tomba di Kha em-uaset, terza camera. XX dinastia. Valle delle Regine, Luxor.


Dipinti della Tomba di Kha em-uaset, sulla destra il pilastro-ged. XX dinastia. Valle delle Regine, Luxor.


Simulacro di Kha-em-uaset. 1260 ca. a.C. Londra, British Museum

disegni da colorare

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK