Pittura contemporanea


Antica solitudine. Opere recenti di Campagna Art show: Riccione graffiti Dissolvenze: Richter a Firenze Extra-ordinary life Gelo. Luca Alinari a Cremona I luoghi dell'utopia La pittura di Cesare Zavattini Luca Rento in mostra a Nuoro Pittrici da cinque continenti Renato Birolli a San Marino Ryan Mendoza a Napoli Utopie contemporanee


torna indietro: Pittura e pittori

Dissolvenze: Richter a Firenze

Miscellanea sull'arte  >  Pittura e pittori

Posted by: geometriefluide on: marzo 10, 2010

Il tema dell'inganno visivo, dell'artificio inteso come manipolazione della realtà e dell'apparenza ingennevole è un tema che trova ampio spazio nella tradizione artistica. La Volta Sistina di Michelangelo la Volta Farnese dei Carracci e il Baccodi Caravaggio sono solo alcuni degli esempi più noti. Ma nella contemporaneità, con lo sviluppo di tecniche di riproduzione sofisticate come quelle dei media, questo tema è fondamentale, soprattutto per quegli effetti così sottilmente efficaci (e spesso devastanti) che le attuali "tecniche dell'inganno" provocano nella società di oggi. La dissolvenza dell'immagine è il tema centrale su cui ruotano le opere raccolte dalla mostra proposta a Firenze dal Centro di Cultura Contemporanea Strozzina, in Palazzo Strozzi, organizzata in collaborazione con la Kunsthalle di Amburgo. Gerard Richter, tedesco, nato nel 1932, è uno dei più grandi artisti della seconda metà del novecento. Con la sua incredibile "pittura fotografica" ha sviluppato una intensa ricerca espressiva sul rapporto tra la realtà e la sua immagine fotografica, svelando le complesse relazioni tra oggetto ed esperienza soggettiva, dato materiale e rappresentazione. Alla mostra sono presenti alcuni dei lavori più suggestivi di Richter, accanto a quelli di altri maestri contemporanei che si sono dedicati al tema della dissolvenza. Si possono ammirare le opere degli inglesi Antony Gormley e Roger Hiorns, degli statunitensi Marc Breslin e Scott Short, del cinese Xie Nanxing, dell’italiano Lorenzo Banci e del tedesco Wolfgang Tillmans. La mostra è aperta tutti i giorni dalle 9 alle 20 fino al 25 aprile 2010.

 

Approfondimenti:Richter, illusione, pittura, mostra, .

Stile:Arte Contemporanea.

Per saperne di più sulla città di: Firenze

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 


Una delle opere di Gerard Richter presenti alla mostra



disegni da colorare

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK