Museo interno delle terramare


I telai La sala di rappresentanza Le armi, simbolo di potere L'angolo del fabbro


torna indietro: Terramare di Montale

La sala di rappresentanza

Turismo d'arte  >  Terramare di Montale

La sala di rappresentanza si trovava al centro della capanna del guerriero.
Qui, i capi dei villaggi e i guerrieri si ritrovavano per discutere dell’organizzazione politica del villaggio e dei diversi ordini del giorno. Alla parete erano poste le comuni armi del guerriero e alle travi erano appese i recipienti che servivano per accingere l’acqua.
Le seggiole erano posizionate, forse secondo un ordine preciso, intorno ad un piccolo focolare. La sedia del capo famiglia, al contrario delle altre piccole seggiole, possedeva i braccioli e un largo schienale. Era di legno levigato ed era resa più confortevole da più starti di pelle di animale. Per gli altri capi venivano disposti piccoli sgabelli di legno levigato.

R.Ricci
G. Gozzi
C. Mularoni
M. Fusai
(alunni del Liceo Classico Monti, Cesena)

 

Approfondimenti:arredo, terramara, villaggio, archeologia, ricostruzione, scavi, guerriero, Liceo Monti, .

Stile:Arte della Preistoria, Neolitico.

Per saperne di più sulla città di: Montale

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 


La camera di rappresentanza nella Capanna del Guerriero.



 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK