L'area geografica


Modena


torna indietro: Terramare di Montale

L'area geografica

Turismo d'arte  >  Terramare di Montale

Montale

Montale è una frazione in provincia di Modena, si trova al limite della pianura e dei primi rilievi appenninici, copre un territorio di circa 61 kmq.
La zona di Modena in passato si trovava in un luogo pianeggiante con intorno zone paludose che comportavano delle inondazioni.
Era anche circondata da zone boscose che però gradualmente sono state disboscate per fare spazio a centri abitati e villaggi.

Importanti sono i ritrovamenti avvenuti sul finire dell’ 800, di numerosi resti dell’ età del bronzo (XIV sec. a.C.)
I resti derivano dalle “civiltà delle terramare” esistite tra il 1650 e il 1200 a. C.
Nel 2003 è stato inaugurato il Parco archeologico, dedicato alle terramare. Il Parco ospita ricostruzioni a grandezza naturale delle terramare che oggi si possono visitare.

G. Alessandrone Gambardella
G. Granitto
A. Guidi
A. Maraldi
R. Santarelli
(alunni del Liceo Classico Monti, Cesena)

 

Approfondimenti:terramara, villaggio, archeologia, ricostruzione, scavi, Liceo Monti, .

Stile:Arte della Preistoria, Neolitico.

Per saperne di più sulla città di: Montale

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 


La collinetta di Montale dove è stato rinvenuto il villaggio preistorico.


Le terramare del Parco Archeologico di Montale



 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK