Michelangelo


La prima formazione di Michelangelo I primi disegni di Michelangelo Il giardino di Lorenzo il Magnifico Centauromachia Bacco Michelangelo da Firenze a Roma Pietà di San Pietro Tondo Doni Cappella Sistina Creazione di Adamo Cappella Sistina (video) Giudizio universale


torna indietro: Artisti

I primi disegni di Michelangelo

Storia dell'arte  >  Artisti

Il disegno tratto dal ciclo di affreschi di Masaccio alla Cappella Brancacci di Firenze, è un'opera preziosa poiché, come ci informano i biografi, Michelangelo aveva la sistematica abitudine di distruggere "disegni, schizzi e cartoni fatti di man sua".
Il brano copiato rappresenta San Pietro nell'atto di pagare il gabelliere.

 


Michelangelo. Dett. dall'Ascensione di San Giovanni.. Disegno. Parigi, Louvre

 

 

 


Buonarroti ha utilizzato qui un fitto tratteggio a reticolo che preannuncia il suo modo di usare lo scalpello sul marmo con leggere striature che si incrociano. Anche nel copiare Michelangelo rivela la sua personalità per la semplificazione, per il rigore formale e per la nitidezza delle linee.
L'artista considerò sempre di primaria importanza il procedimento grafico in quanto momento fondamentale del processo creativo. "Pittura, scultura e architettura -affermò - culminano nel disegno. Questa è la fonte primaria e l'anima di tutte le maniere di pittura e la radice di tutte le scienze".

A. Cocchi

 


 

Bibliografia

Enciclopedia dell'arte Garzanti, 1986
E. Bernini, R. Rota Figura 1 Editori Laterza, Bari 2002
G. Cricco, F. Di teodoro Itinerario nell'arte. Vol 2, 2000
G.C. Argan, B. Contardi in: Michelangelo Dossier Art n. 9 Giunti, Firenze
C. Alchidini Luchinat, E. Capretti, K. Weil-Garris Brandt Michelangelo. Gli anni giovanili. Dossier Art n. 150 Giunti, Firenze

 

 

 

Approfondimenti:Alessandra Cocchi, Michelangelo, formazione, disegno, .

Stile:Rinascimento.

Per saperne di più sulla città di: Firenze

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 



 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK