Costumi storici di Vita Rita Serafini


Catalogo dei Costumi Come nasce un costume. Le fasi operative Coppia di costumi 1625 Coppia di costumi '700 veneziano Costumi del '700 Costumi e ricostruzioni storiche in miniatura Costumi tradizionali e per le feste Divisa di Cadetto 1860 Eventi in costume Figurini della Scala di Milano I Costumi dell'Antico Egitto Intimo femminile metà '700 Costume Cleopatra Costume di dama 1772 Costume di dama 1788 Costume di dama 1842 Costume di dama del primo '500 italiano Costume di Imperatore romano Costume di Matrona romana Costume femminile andaluso Costume Madame Butterfly Costume Madame Pompadour Costume maschile 1772 Costume maschile del primo '500 italiano Costume maschile indiano Costume maschile Reggenza Costume Tutankhamon Dama in azzurro 1860 Sari indiano Sposi 1927


torna indietro: Arti applicate

Costume femminile andaluso

Colpo d'occhio  >  Arti applicate

Nonostante le varietà provinciali, il tipico Costume tradizionale Andaluso è quello proveniente da Cordova e Siviglia, in particolare il tipico abito da flamenco, detto Traje de faralaes.
E' un abito femminile dall'aspetto armonioso, vivace nei colori, che dona slancio e flessibilità alla figura. E' lungo e intero, con corpetto aderente e ampio scollo, gonna svasata verso il fondo e le caratteristiche balze che arricchiscono e danno volume alla parte inferiore.

 



Vita Rita Serafini. Costume femminile andaluso rosso e nero. Collezione privata.

 

Può presentare delle varianti nei colori, nel numero e nella lunghezza delle balze e nelle decorazioni.
Si completa con uno scialle con frange, mentre sul capo si porta la mantiglia su acconciature che privilegiano i capelli raccolti ornati con fiori. Alle braccia vengono portati diversi bracciali che vanno intonati all'abito.

 

   

 Vita Rita Serafini. Costume femminile andaluso rosso e nero.
Vedute frontale e posteriore.

 

In questo caso si propone un fiammeggiante Abito rosso a pois neri, in tessuto raso e tulle con maniche tre quarti con volant e generoso strascico della lunghezza di 150 cm. La gonna è arricchita da numerosi volant, detti Bata de Cola, bordati in raso nero. Per l'acconciatura il costume si completa con la mantiglia in pizzo nero che scende a coprire le spalle, fermata da rosa rossa da appuntare tra i capelli.

 

  

Vita Rita Serafini. Costume femminile andaluso rosso e nero.
Dett. della mantiglia in pizzo nero. 

Il costume si completa con l'immancabile Manton, il tradizionale scialle con frange, in tessuto di lurex argento con stampa di rose rosse e il ventaglio, detto Abanico.

V. R. Serafini

A cura di A. Cocchi

 

Approfondimenti e argomenti correlati:

 

Storia della moda e del costume

Costumi Tradizionali e per le Feste

 


 

Bibliografia

V. Maugeri A. Paffumi Storia della moda e del costume. Calderini Editore, Firenze 2005
L. Kybalovà, O. Herbenovà, M. Lamarovà. Enciclopedia illustrata del costume. F.lli Melita Editore, La Spezia 1988
C. Giorgetti. Manuale di Storia del Costume e della Moda. Cantini Gruppo D'Adamo Editore, Firenze
E. Morini. Storia della moda XVIII-XX secolo. Skira editore, Ginevra-Milano 2006

 

Per ulteriori informazioni su questo costume si può contattare la costumista al seguente indirizzo e-mail:

ritacostumi@virgilio.it

 

 Torna al catalogo dei costumi

 

 

Approfondimenti:costume, moda, Vita Rita Serafini, abito, storia, donna, .

Stile:.

Per saperne di più sulla città di: Messina

 



Per informazioni su questi dipinti clicca qui.

 





Vita Rita Serafini. Costume femminile andaluso rosso e nero. Collezione privata.




















 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK