Home  /  Artisti  /  Raffaello

Ritratto di Giulio II

Eseguito tra il 1511 e il 1512, il Ritratto di Giulio II è un’opera più volte replicata e copiata, ma il prototipo ritenuto autografo è quello conservato oggi alla National Gallery di Londra.
Destinata in origine alla Chiesa di Santa Maria del Popolo dove veniva esposta in occasioni solenni, la tavola è ricordata da Vasari. che scrisse che il papa era «tanto vivo e verace che faceva temere il ritratto a vederlo come se pro-prio egli fosse vivo».
Giulio II, il papa guerriero tanto spesso criticato per le sue strenue campagne militari, è raffigurato ormai anziano, pensieroso, seduto su una poltrona adornata da ghiande dorate, simbolo della sua casata, e regge un fazzoletto nella mano destra.
Raffaello non lo riprende frontalmente, ma di tre quarti, con un taglio compositivo meno ieratico e più intimo, che ebbe grande influenza sulla ritrattistica successiva.
Raffinato è l’accordo dei colori, che rimanda alla pittura veneta, e straordinaria l’abilità con la quale l'artista ha reso la lucentezza della seta dell'abito, la morbidezza del velluto rosso e la varietà dei bianchi dell'abito, della barba e delle bordure di pelliccia.


A. Cocchi


Bibliografia e sitografia

P. De vecchi, M. Prisco L'opera completa di Raffaello in Classici dell'arte Rizzoli, Milano 1966
C. Strinati Raffaello Dossier Art n. 97 Giunti, Firenze 1995
G. Cricco, F. P. Di Teodoro Itinerario mnell'arte. Vol. 3 Dal Rinascimento al Manierismo. Zanichelli Editore, Ozzano Emilia  2006
Vivere l'arte. A cura di C. Fumarco e L. Beltrame. Vol. 2 Dal Rinascimento al Rococò. Bruno Mondadori Editore, Verona 2008
La Nuova Enciclopedia dell’arte Garzanti, Giunti, Firenze 1986
R. Bossaglia Storia dell'arte. Vol 2 Dal Rinascimento al Barocco al Rococò. Principato Editrice, Milano 2003.
P. Adorno, A. Mastrangelo Arte. Correnti e artisti vol.II
F. Negri Arnoldi Storia dell'arte vol III
E. Bernini, R. Rota Eikon guida alla storia dell'arte. Vol. 2 Dal Quattrocento al Seicento. Editori Laterza, Bari 2006
G. Dorfles, S. Buganza, J. Stoppa Storia dell'arte. Vol. 2 Dal Quattrocento al Settecento. Istituto Italiano Edizioni Atlas, Begamo 2006
www.francescomorante.it

   

   
Approfondimenti
Loading…