Tra realtà e finzione

Posted by: geometriefluide on: gennaio 7, 2010

Al tema dell'inganno visivo nell'arte dall'antichità all'età moderna è dedicata la mostra Inganni ad Arte, presso Palazzo Strozzi a Firenze dal 16 ottobre 2009 al 24 gennaio 2010. La mostra propone al grande pubblico alcuni esempi artistici in cui viene interpretato il gioco tra realtà e finzione mediante confronti tra opere appartenenti ad epoche diverse. Il mito di Zeusi e Parrasio, narrato da Plinio il Vecchio, interpretato dagli artisti rinascimentali, i generi della natura morta e delle vedute prospettiche, effetti tattili e artifici tridimensionali, l'illusionismo artistico è presentato attraverso oggetti e opere appartenenti a tecniche, epoche e artisti differenti. Tra le opere presenti in mostra si possono ricordare i Capolavori di Tiziano, Andrea Mantegna, Paolo Veronese, i maestri dell'Ottocento statunitense, e per il Novecento: Michelangelo Pistoletto, Vettor Pisani, Carol Feuerman. Firenze, Palazzo Strozzi, Piazza Strozzi 16 Ottobre 2009 - 24 Gennaio 2010 Orario Tutti i giorni 9,00 - 20,00 Giovedì ore 9,00 - 23,00 24 e 31 dicembre ore 9.00-20.00 tel. 055 2645155 Promossa e organizzata da: Fondazione Palazzo Strozzi, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Soprintendenza PSAE e per il Polo Museale della città di Firenze, Opificio delle Pietre Dure di Firenze. Curatore: Annamaria Giusti

Approfondimenti
Loading…