L'organizzazione sociale

Il consiglio dei capi, organo che si occupava delle decisioni sociali ed economiche, era composto esclusivamente da guerrieri, i quali controllavano anche la produzione dei metalli, comprendenti anche le le armi.

La società delle terramare è partecipativa infatti i guerrieri e i contadini collaboravano nella costruzione di edifici a seconda che essi appartenessero a una diversa classe sociale.
Per quanto riguarda l’organizzazione all’interno delle abitazioni, il capofamiglia, ovvero l’uomo più anziano, dormiva da solo in un letto singolo, mentre la moglie e i figli dormivano in un letto unico e conseguentemente più grande.

L. Cenni , G. Maccherozzi, M. Scioni - Fotografie: L. Bravaccini, R. Daffara, F. Maremonti (alunni del Liceo Classico Monti, Cesena)

Approfondimenti
Loading…