mastaba

màstaba s. f. [dall'arabo maṣṭaba «banco»]. Tomba monumentale egizia composta dalla camera funeraria sotterranea, scavata in fondo ad un lungo pozzo verticale, sovrastata da una cappella, costruzione con forma a tronco di piramide, pianta rettangolare e tetto piano. Il nome arabo si riferisce alla forma, simile ad un'enorme panca, o banco. I primi esempi risalgono al Periodo Tinita (2853-2657 ca. a.C.).


Per approfondire clicca qui 

   
Approfondimenti
Loading…