Look di Halloween

Per creare un nuovo costume in occasione della festa di Halloween, non è necessario ricorrere ai costumi già  pronti, rischiando di incontrare qualche "sosia", si può fare anche da sè, tenendo presenti alcuni accorgimenti.

Abbinati ai colori adatti, gli abiti che costituiscono la mise di Halloween vanno scelti in base a determinate forme.
Il tema lugubre non può essere evocato da forme tondeggianti, volumi morbidi, tessuti delicati, pizzi, ricami, ecc.
E' più facile ottenere l'effetto voluto con forme allungate e linee verticali. Ad esempio vanno bene soprabiti o gilet molto lunghi e dritti, soprattutto se neri, mantelli, pantaloni o gonne lunghe e scure.

I tessuti cadenti e pesanti possono accentuare l'effetto allungamento, enfatizzare lo strascico o le ampiezze dei mantelli.  Si può giocare con i contrasti lucido-opaco delle stoffe per creare effetti di bagliori e ombre.
Per i tessuti, è meglio evitare gli scozzesi e le fantasie a fiori, le maglie operate e le decorazioni a jacquard, mentre sono preferibili le tinte unite nei colori adatti.

Molto indicati possono essere gli abiti più vecchi, logori, gli strappi e le sfrangiature, che possono associarsi al personaggio della strega e dello zombie. Per l'effetto "polvere" si può ricorrere al talco o alla polvere di gesso. Reti e trasparenze possono essere utili per creare effetti particolari.

Gli scialli, soprattutto in colori scuri, vanno benissimo per le streghe.

I cappelli, in alternativa al classico cappello a cono e con grandi falde, tipico della strega, sono preferibili quelli di feltro con le falde, magari tenute abbassate o rialzate davanti o un lato e fermate con una spilla. Ma si possono scegliere anche fazzolettoni o cappucci tenuti in modo da nascondere parte del viso.
Il cilindro si può abbinare al vampiro, magari insieme ad un mantello nero o ad un lungo soprabito nero.

Tra gli accessori si possono usare cinture con fibbie e catene al collo, pendenti a croce, teschi, civette, gatti, ragni.
Per i capelli, se sono lunghi vanno bene i look spettinati e arruffati, oppure i tagli corti e lisci o rasati. Assolutamente inadatti sono i boccoli.

Va fatta attenzione anche al trucco e ai colori. Clicca sui link per leggere gli altri consigli per il tuo look completo.

Le foto a destra offrono spunti tratti dai grandi costumisti del cinema e del teatro.

Approfondimenti
Loading…