Home  /  Artisti  /  Van Gogh

Contadina che cuce

a parte della serie di disegni eseguiti da Van Gogh, come esercizio, a Etten nel 1881. Questo, realizzato a penna, matita e tempera, oltre a rivelare la sua innata capacità  compositiva e il suo segno personalissimo, mostra anche una certa progressione nella tecnica disegnativa.
Van Gogh acquisisce maggiore abilità  nel fissare un atteggiamento e la descrizione si fa più precisa. La sua attenzione alla resa espressiva è inoltre presente non solo nella figura, ma anche nell'ambiente e negli oggetti che la circondano.
La donna ha un'espressione concentrata, il viso solcato di righe e le mani nodose e deformate dall'artrite. Il vestito logoro di tela bianca, grossa, viene reso nelle sue trame rustiche, dai tratti incrociati delle linee. Poi la sedia di legno grezzo impagliata, gli zoccoli grossi, pesanti. Sono tutti dettagli molto significativi, che parlano del personaggio, delle sue condizioni e del suo ambiente di vita, delle sue abitudini.
L'opera denota un grande senso di consapevolezza mista a simpatia che Van Gogh nutre per i suoi personaggi, alimentati da una conoscenza diretta, da un'osservazione molto ravvicinata, di che è entrato nelle loro case e ha condiviso le loro situazioni per poter catturare la realtà  e renderla attraverso l'arte.

A. Cocchi



Bibliografia e sitografia

AA.VV. Moduli di arte - E - Dal neoclassicismo alle avanguardie. Electa - Bruno Mondadori, 2000
AA.VV. Vincent Van Gogh. Arnoldo Mondadori Editore/ De Luca Editore, Milano 1988
P. Lecaldano L'opera pittorica completa di Van Gogh e i suoi nessi grafici. Voll1 e 2. Classici dell'arte Rizzoli, Milano 1966
A. Bluhm Van Gogh tra antico e moderno. Dossier Art Giunti, Firenze 2003
G. Mori. Impressionismo, Van Gogh e il Giappone. Dossier Art Giunti, Firenze 1999
R. De Laeuw Van Gogh. Dossier Art Giunti, Firenze 1988
G. Cricco F.P. Di Teodoro. Itinerario nell'arte. Vol 3. Dall'età  dei lumi ai giorni nostri. Zanichelli editore, Bologna 2005
Dorfles, F. Larocci, A. Vettese. Storia dell'arte. Vol. 3. L'Ottocento. Istituto Italiano Atlas Edizioni. Orio del Serio 2008
La Nuova Enciclopedia dell'Arte Garzanti, 1986

   

   
Approfondimenti
Loading…