Andrea Mantegna. Ascensione

Andrea Mantegna. Ascensione.  1461 ca. Tempera su tavola. Firenze, Uffizi
Andrea Mantegna. Ascensione.  1461 ca. Tempera su tavola. Firenze, Uffizi

 

 

Nell'Ascensione degli Uffizi Andrea Mantegna interpreta con una visione rinascimentale l'iconografia bizantina.

 

Un dipinto tra ricordi bizantini e visione rinascimentale

 

 

Terzo pannello del Trittico degli Uffizi di Andrea Mantegna (insieme all'Adorazione  dei Magi e alla Circoncisione), l'Ascensione è un'altra prova di fusione tra iconografia bizantina, tradizione gotica e visione prospettica rinascimentale che caratterizza lo stile dell'artista nei primi anni del suo soggiorno mantovano.

Il Cristo che ascende al cielo, inserito in una mandorla formata da cherubini rossi alternati a nuvole azzurre, ripete il gesto benedicente del Pantocratore bizantino, mentre le forme allungate, le pose dinamiche dei personaggi e la minuziosa descrizione de4i particolari rivelano una ripresa del gusto tardogotico.
Tutte rinascimentali sono invece la visione dal basso, l'accurata costruzione prospettico-spaziale, la sapiente anatomia, la concretezza plastica delle figure.
Il paesaggio roccioso e deserto ricorda quello della Crocifissione del Louvre.

A. Cocchi

 

 

 

Ascension 

 

 

 

 

 

Andrea Mantegna. Ascension. 1462-64. Tempera on wood. 42,5X76,5cm. Firenze. Uffizi
Andrea Mantegna. Ascension. 1462-64. Tempera on wood. 42,5X76,5cm. Firenze. Uffizi

 

The third panel of the Triptych of the Uffizi of Andrea Mantegna (together with the Adoration of the Magi and the Circumcision) is the Ascension, and it is another proof of the fusion between the Byzantine iconography, Gothic tradition and the prospective Renaissance vision that characterize the style of the artist in his first years in Mantua.

The Christ that rises to the sky, inserted in an almond formed by red cherubs alternated with blue clouds, repeats the benedictory gesture of the Byzantine Pantocrator, while the stretched shapes, the character's dynamic poses and the meticulous description of the details reveal the flavour of the International Gothic.

On the other hand, the vision from the bottom, the careful spatial-prospective construction, the skilful anatomy and the plastic concreteness of the images are definitely from the Renaissance. The rocky and arid landscape reminds the landscape of the Crucifixion, housed at the Louvre.
 

A. Cocchi

Trad.: A. Sturmer

 

 

 

 

 

Mappa concettuale [.pdf]
Andrea Mantegna

Mappa Andrea Mantegna

Mappa sintetica con cenni biografici, le principali tappe del suo percorso artistico ed esempi di opere con brevi schede illustrate. Autore: A. Cocchi.

Andrea Mantegna è uno dei più importanti artisti del Rinascimento. La mappa di Geometrie fluide illustra acuni dati essenziali della sua biografia e offre alcune schede, chiare e sintetiche, sulle opere principali e sullo stile del grande maestro veneto, da quelle giovanili, realizzate a Padova a quelle mature eseguite per i Gonzaga a Mantova.

€ 4,00
Acquista

Per riceverlo subito nella tua posta elettronica, inserisci il tuo indirizzo e-mail nella casella qui sotto e poi clicca il pulsante "acquista".
Acquista

 

Mappa concettuale [.pdf]
Mappa sintetica Prospettiva brunelleschiana

I principi fondamentali della prospettiva di Filippo Brunelleschi sono illustrati in modo chiaro su questa mappa di Geometrie fluide. Esempi e immagini aiutano a facilitare la comprensione.
 

€ 4,00 € 6,00
Acquista

Per riceverlo subito nella tua posta elettronica, inserisci il tuo indirizzo e-mail nella casella qui sotto e poi clicca il pulsante "acquista".
Acquista

 

Mappa concettuale [.pdf]
Arte del Quattrocento. Caratteri generali

La mappa riassume l'arte del Quattrocento nei suoi aspetti principali. In modo chiaro e di facile comprensione sono esposti i concetti fondamentali sullo stile, i protagonisti e il contesto storico e culturale. 

€ 8,00
Acquista

Per riceverlo subito nella tua posta elettronica, inserisci il tuo indirizzo e-mail nella casella qui sotto e poi clicca il pulsante "acquista".
Acquista

 

 

 

 

Bibliografia

 

 

Lionello Puppi Cianfrusaglie reperti e un talent scout in: Il Romanzo della pittura. Masaccio e Piero. Supplemento al n° 29 de "la Repubblica" del 2.11.1988
Claudia Cleri Via Mantegna. Art eDossier n.55. Giunti, Firenze. 1991
M. Bellonci, N. Garavaglia L'opera completa di Mantegna. Classici dell'arte Rizzoli, Milano 1966
La Nuova Enciclopedia dell'Arte Garzanti.
AA.VV. Moduli di Arte. Dal Rinascimento maturo al rococò. Electa-Bruno Mondadori, Roma 2000
A. Blunt Le teorie artistiche in Italia dal Rinascimento al Manierismo. Piccola Biblioteca Einaudi, Giulio Einaudi Editore, Torino 1966
G. Cricco, F. Di Teodoro, Itinerario nell’arte, vol. 2, Zanichelli Bologna 2004
G. Dorfles, S. Buganza, J. Stoppa Storia dell'arte. Vol II Dal Quattrocento al Settecento. Istituto Italiano Edizioni Atlas, Bergamo 2008

   

   
Approfondimenti
Loading…