I ventagli di Graziella



torna indietro: Artefatti

I ventagli di Graziella

Colpo d'occhio  >  Artefatti

I nostri ventagli sono esclusivamente di importazione spagnola. Sono realizzati artigianalmente con legno di Madeira o legno di Pero e la maggior parte sono rivestiti, colorati e decorati a mano, ed ogni difetto va considerato pregio data l'originale manodopera. Non contengono nessuna vernice e colorante che sia dannoso e/o tossico sia per l'uomo che per l'ambiente. Per diffidare dalle imitazioni affidarsi al codice a barre conferme alle regole UE con la dicitura "ALBANICOS ESPANIOL".
Tali ventagli sono unici, bellissimi ed inimitabili.

 

La nostra collezione di ventagli

  

 Garofani d'oro

 


Garofani d'oro. Ventaglio spagnolo realizzato a mano. Foto: P. Piraccini

Ventaglio elegante, composto da assicelle in legno intagliato, verniciate in nero; pizzo nero e ricami dorati con motivo di garofani.

 
Dettaglio del ricamo. Foto: P. Piraccini

 

 

 Bouquet in rosso

 

Bouquet in rosso. Ventaglio spagnolo realizzato a mano. Foto: P. Piraccini

 

 Ventaglio in legno e tela di vivace colore rosso. Sulle assicelle spiccano due bouquet di fiori dipinti a mano.

 

Dettaglio dei fiori dipinti a mano. Foto: P. Piraccini

 

Armonia viola

 


Armonia viola. Ventaglio spagnolo realizzato a mano. Foto: P. Piraccini

Semplice e originale, questo ventaglio con sfumature rosa e viola presenta su un lato un traforo stilizzato con motivo floreale. L'impugnatura è corredata da un cordoncino con pennacchio viola.

 


Dettaglio del traforo. Foto: P. Piraccini

 

 

 Amici del sole

 


Amici del sole. Ventaglio spagnolo realizzato a mano. Foto: P. Piraccini

 

Elegante e adatto ad ogni occasione, questo ventaglio in rosso granata, ha le assicelle intagliate a traforo e bordo in tela. I fiorellini di vari colori sono dipinti a mano.

 

Dettaglio dei fiori dipinti a mano. Foto: P. Piraccini

 

 

 

Soffi multicolori

 

Soffi multicolori. Ventaglio spagnolo realizzato a mano. Foto: P. Piraccini

 

Un vento coloratissimo è rappresentato da sbuffi e vortici dipinti a mano su questo ventaglio dal fondo blu intenso. Un accessorio moda bello e originale, che non passa inosservato.

 

Dettaglio dei motivi dipinti a mano. Foto: P. Piraccini

 

 

Rosso Primavera

 

Rosso Primavera. Ventaglio spagnolo realizzato a mano. Foto: P. Piraccini

 

 Una ghirlanda di fiori dipinti a mano arricchisce con grazia questo vivace ventaglio rosso. Le assicelle sono intagliate a traforo.

 


Dettaglio dei fiori dpiniti a mano. Foto: P. Piraccini

 

 

Bouquet in bianco

 

Molto fresco e giovanile, questo ventaglio con mazzolini di fiori dpinti a mano è adatto a chi preferisce i colori chiari. Le assicelle sono in legno e il bordo è in tela.

 

 Bouquet in bianco. Ventaglio spagnolo realizzato a mano. Foto: P. Piraccini

 

 

 Dettaglio dei fiori dipinti a mano. Foto: P. Piraccini

 

Cenni storici

 

Ventaglio è un termine che deriva dal francese "éventail" derivato di "éventer" ossia "ventilare", da "vent", il "vento".

La "umbela" o parasole, ed il "flabelum" o ventaglio alto provengono dalla più remota Civiltà egizia e nelle Civiltà asiatiche.

La civiltà greca adoperò il ventaglio già dal V secolo a.C. così come gli Etruschi e gli antichi Romani. I Cinesi nel II secolo a.C. possedevano già i ventagli. In Europa si diffuse grazie a Caterina De' Medici (Francia) attorno al XVII secolo. Procedendo sin dall'antichità, avanti con gli anni, i ventagli assunsero vari significati e gli vennero sempre di più attribuiti vari usi come ad esempio, uso civile e simbolico quindi per varie manifestazioni anche di tipo religioso.

 

Usi del ventaglio

 

Alla base di tutti gli scopi per cui veniva creato un ventaglio, c'era la necessità di creare un oggetto che potesse essere utilizzato come riconoscimento della classe sociale. Poteva essere esibito in grandi feste oppure poteva venire appeso alle pareti come oggetto decorativo all'interno delle abitazioni.

 

Tipologie

 

Vi sono vari modelli di ventaglio, ovviamente ognuno di essi riconducibile ad un determinato uso.

Primo tipo: ventaglio ad intelaiatura fissa comunemente chiamato "ventola" è un semplicissimo ventaglio fatto di cartone oppure legno, carta e stoffa.

Secondo tipo: si presume risalga all'epoca del famoso sovrano egizio "Tuthankhamon" era costituito da un lungo manico e fissaggio che riuniva una serie di piume o piccole palme.

Terzo tipo: ventaglio a coccarda, utilizzato nell'alto Medioevo (data da 476; caduta Impero romano d'Occidente all'anno 1000 c.a.), tutt'ora conservato dalle chiese cristiane come "flabellum " liturgico.

Quarto tipo: brisé, ventaglio privo di pagina costituito da lamine di avorio, legno, o madreperla, tenute insieme alla base da in perno chiamato rivetto e riunite all'altra estremità da un nastro. Quinto ed ultimo tipo: ventagli pieghevoli con stecche rigide che supportano una pagina in carta o seta che è solita esser ricamata o dipinta.

Il ventaglio al giorno d'oggi è considerato sinonimo di potere e seduzione, mistero e sensualità, oggetto nato per uso comune e per allontanare gli insetti, è diventato poi un simbolo di femminilità e della civetteria.
In particolare in Spagna questo accessorio viene utilizzato nella danza tradizionale del Flamenco dove il ventaglio assume un linguaggio tutto suo per trasmettere una certa sensualità e un certo atteggiamento d'interesse nei confronti dell'altro.


C. Candoli.

 

Per qualsiasi informazione scrivi a: profumeriagraziella@libero.it 

 

Approfondimenti:ventaglio, moda, costume, artigianato artistico, C. candoli, .

Stile:Arti Applicate.

Per saperne di più sulla città di: cesena

 


Bouquet in rosso. Part. Ventaglio spagnolo in legno e tela. Foto: P. Piraccini




Soffi multicolori. Ventaglio spagnolo. Legno e tela. Foto: P. Piraccini




Bouqet in bianco.  Ventaglio spagnolo. Legno e tela. Foto: P. Piraccini




Armonia viola.Part.  Ventaglio spagnolo. Legno e tela. Foto: P. Piraccini




Amici del sole.  Ventaglio spagnolo. Legno e tela. Foto: P. Piraccini



swimme

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK