Mausoleo di Teodorico



torna indietro: Ravenna

Mausoleo di Teodorico

Turismo d'arte  >  Ravenna

Il mausoleo fu costruito nel 520 dal re Teodorico ma rimase incompiuto nell’interno e in alcune parti dell’esterno; alcuni elementi furono perduti e altri portati via e per questo motivo alcuni tratti risultano difficili da interpretare.
Il mausoleo ha una pianta decagonale formata da pietra d’Istria. Su ogni lato della parte inferiore si trova una nicchia che nel lato a ovest lascia il posto alla porta d’ingresso per la camera inferiore che ha una pianta ha forma di croce. La parte superiore è più stretta e in alto vi è un motivo ornamentale detto a “tenaglie”.
È coperto da una cupola formata da un blocco di pietra chiamato monolito con dodici anse nel bordo, nelle quali sono incisi i nomi di otto apostoli e degli evangelisti. Inoltre vi è una camera sepolcrale di forma circolare. Lo stato attuale del mausoleo ci impedisce di sapere come potesse essere la struttura in precedenza. Infatti molti dettagli restano oscuri. Per alcuni studiosi la struttura del mausoleo riprende quella di una tenda usata dai Goti.

Alessandra Biguzzi


 

Approfondimenti:turismo, Teodorico.

Stile:Arte bizantina a Ravenna, Arte del Medio Evo.

Per saperne di più sulla città di: Ravenna turismo

 


Mausoleo di Teodorico

swimme

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK