Quattrocento


Artisti attivi nel '400 I palazzi signorili del '400 Il '400 italiano e la pittura fiamminga Palazzo ducale di Urbino Palazzo Venezia a Roma Quattrocento e Gotico: confronto tra due stili


Opere di questo stile

torna indietro: Stili

Quattrocento e Gotico: confronto tra due stili

Storia dell'arte  >  Stili

Durante il '400 si attua il passaggio stilistico dai caratteri tardogotici a quelli propriamente rinascimentali.
Tra il 1420 e il 1430, nel giro di soli 10 anni, alcuni artisti fiorentini: Brunelleschi, Donatello, Masaccio, pongono le basi di un nuovo modo di espressione. A Firenze, in questo momento avviene la svolta decisiva, e di qui il nuovo stile si diffonderà nelle regioni più vicine e nelle città dove lavoreranno questi artisti. Pertanto, questa trasformazione avviene con modalità e tempi diversi a seconda delle zone e regioni dell'Italia.
In Italia centrale infatti, il rinascimento di diffonde più rapidamente, mentre nelle regioni del nord si continua a seguire lo stile tardogotico più a lungo, anche fino alla metà del secolo.


Lo schema seguente mette in evidenza le caratteristiche che distinguono maggiormente i due stili, in modo da ottenere un confronto.

Quattrocento Tardogotico
Equilibrio Direzionalità, slancio verticale
Armonia proporzionale Deformazione, allungamento
Semplicità, ricerca di essenzialità, sobrietà Ricchezza, decorazione, ornamento
Pochi colori  Cromatismo ricco
Prospettiva Spazialità intuitiva
Volumetria solida Volumi delicati, diafani
Effetti di concretezza Effetti di trasparenza, cangiantismo, ecc.
Figura umana protagonista Natura protagonista
Visione razionale Visione poetica

 

A. Cocchi


Bibliografia e sitografia

AA.VV. Moduli di Arte. Dal Rinascimento maturo al rococò. Electa Bruno Mondadori, Roma 2000
A. Blunt Le teorie artistiche in Italia dal Rinascimento al Manierismo. Piccola Biblioteca Einaudi, Giulio Einaudi Editore, Torino 1966
G. Cricco, F. Di Teodoro, Itinerario nell’arte, vol. 2, Zanichelli Bologna 2004
G. Dorfles, S. Buganza, J. Stoppa Storia dell'arte. Vol II Dal Quattrocento al Settecento. Istituto Italiano Edizioni Atlas, Bergamo 2008
E. Forssman. Dorico, ionico, corinzio nell'architettura del Rinascimento. Editori Laterza, Bari 1988
L. H. Heydenreich Il Primo Rinascimento. Arte italiana 1400-1460. Rizzoli Editore, Milano 1979
La Nuova Enciclopedia dell’arte Garzanti, Giunti, Firenze 1986
P. Murray L'architettura del Rinascimento italiano. Editori Laterza, Bari, 1987
N. Pevsner Storia dell’architettura europea. Il Saggiatore, Milano 1984
R. Wittkower Princìpi architettonici nell'età dell'umanesimo. Giulio Einaudi editore, Torino 1964
R. Bossaglia Storia dell'arte. vol. 1 Principato editore, Milano 2003
F. Zeri Rinascimento e pseudo-rinascimento in: Storia dell'Arte Italiana. 5. Dal Medioevo al Quattrocento. Giulio Einaudi editore.

WWW. Italica.it

 

Approfondimenti:Alessandra Cocchi, confronto, .

Stile:Quattrocento, Gotico.

 

swimme

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK